Salta al contenuto

"Con l'avvicinarsi della scadenza del CIPC, abbiamo la migliore alternativa disponibile"

Intervista con - Dirk Garos e Paul O'Connor su Freshplaza.com

Il CIPC è stato bandito nell'Unione Europea dal 1 ° gennaio 2020. La data di scadenza, tra le altre cose, dello stoccaggio di patate con CIPC, tra l'altro, è stata fissata per l'8 ottobre 2020. Il D-day si sta quindi avvicinando rapidamente per i coltivatori . Dirk Garos e Paul O'Connor di Restrain parlano del grande passo avanti che stanno attualmente facendo con l'etilene, ma emettono anche un avvertimento. "Non tutti i coltivatori hanno ancora trovato una soluzione alternativa al CIPC, ma il tempo sta per scadere!"

Il divieto del CIPC era previsto 10 anni prima

“Ci aspettavamo il divieto del CIPC dieci anni fa, ma ora sta per accadere. Il vantaggio di questo lungo periodo è che siamo ben preparati. Quattro anni fa abbiamo sviluppato i nostri nuovi prototipi, che abbiamo costruito interamente internamente. Abbiamo fatto investimenti significativi, ma per questo siamo sempre in grado di fornire risultati. Al momento abbiamo costruito quasi 4,000 macchine e ne abbiamo abbastanza in magazzino per la prossima stagione di stoccaggio. Stiamo lavorando duramente per rifornire gran parte del mercato con i sistemi Restrain, a partire dai maggiori paesi produttori di patate europei; Inghilterra, Germania, Francia, Belgio e Paesi Bassi ", afferma Dirk. "Ma effettuiamo già consegne in quasi quaranta paesi e ora abbiamo anche l'approvazione per l'uso negli Stati Uniti."

“Ovviamente ci sono alternative sul mercato, che si tratti di trattamento sul campo MH, olio di agrumi, olio di menta o 1.4sight. Il più grande vantaggio dell'etilene è che è molto facile da applicare. Forniamo un sistema plug-and-play (generatore Restrain con sensore) ed etanolo. La macchina ha una capacità fino a 5,000 tonnellate. La distribuzione non è un problema, perché l'etilene è un gas dinamico e i coltivatori possono essere certi che ogni patata immagazzinata riceverà etilene, indipendentemente dalle condizioni o dalle dimensioni e dal livello di riempimento dell'area di stoccaggio. Questo è ciò che rende l'etilene così utile. L'etilene è un gas naturale - prodotto ad esempio da mele e pomodori - che si diffonde in una concentrazione molto bassa. Un ulteriore vantaggio rispetto ad altri prodotti è che l'etilene non ha profumo ”, afferma Paul. Inoltre, è economicamente la migliore alternativa sul mercato. Siamo da quattro a sei volte più economici di qualsiasi alternativa CIPC ”, sostiene Dirk.

Certificato

L'economia delle patate è cambiata molto dallo scoppio dell'epidemia di Corona. “Fino a febbraio, il mercato mondiale delle patate fritte ha mostrato enormi cifre di crescita. Tutti erano positivi e l'industria di trasformazione ha promesso di sostenere i costi aggiuntivi per l'inibizione della germinazione. Ora puoi vedere le persone tornare su questo ora che il mercato dei chip è temporaneamente stagnante. Per noi di Restrain, questo ha solo accelerato la crescita che stiamo vivendo, poiché siamo la soluzione più economica. Restrain fornisce la sua soluzione sulla base del contratto di locazione e dell'uso, quindi senza ulteriori investimenti per il coltivatore. Ci concentriamo su tre varietà, ovvero Agria, Fontane e Marquis, che sono le varietà più importanti per l'industria dei chip. Queste varietà sono state ampiamente testate e, se usate correttamente, i risultati sono buoni. Sebbene l'uso della soluzione Restrain non sia complicato, creiamo coltivatori che useranno l'etilene per ottenere prima un certificato. Li supportiamo con corsi di formazione online, in modo che possano conoscere l'etilene e la situazione nel loro tempo e tradurre l'uso nella loro situazione pratica. "

“I coltivatori devono davvero agire ora, questa è la cosa più importante al momento. Le persone sono abituate al CIPC da decenni e ora devono imparare a gestire le nuove sostanze. Abbiamo una valida alternativa in casa con l'etilene. Quattro anni fa, per esempio. abbiamo iniziato a lavorare con il più grande produttore di chip in Inghilterra e ora abbiamo il 100% delle patate britanniche sotto contratto con loro, quindi dobbiamo fare qualcosa di giusto ", afferma Paul O'Connor.

Fornire fatti

“Nei Paesi Bassi ci sono parecchi intermediari, consulenti e consulenti che tradizionalmente ottengono la loro commissione sulla vendita di inibitori dei germogli. Non lo facciamo e consegniamo sempre direttamente all'utente finale. Sappiamo che ci sono storie negative sulla nostra soluzione. Cosa stiamo facendo a riguardo? Continuiamo a fornire i fatti e continuiamo a condividere i risultati dei test da stazioni di prova indipendenti. E, cosa più importante, i nostri clienti sono felici di condividere le loro esperienze positive utilizzando la nostra soluzione. "Di quante altre prove hai bisogno che funzioni?" Dice Paul con una risata.

“Al momento non siamo ancora un attore per i supermercati nei Paesi Bassi. Questo ha tutto a che fare con il fatto che un sacchetto di patate da tavola deve avere una durata di conservazione senza germinazione di 14 giorni. Questo è impossibile senza CIPC. Poiché il viaggio dalla patata dal coltivatore allo scaffale del supermercato è già durato 3 giorni e la germinazione inizia dal giorno 7, Restrain sostiene che le patate diventino un prodotto fresco quotidiano. Questo non solo riduce lo spreco alimentare, ma è anche più salutare per il consumatore. Restrain ha avuto esperienza in questo dal 2004 in Inghilterra ".

Interessato a utilizzare Restrain?

Entra in contatto con le vendite

Sei pronto per usare Restrain?

È tempo di provare il gas etilene